Esercizi di respirazione per balbuzie

Stuttering è un tipo di disturbo del linguaggio in cui il balbuziente tende a ripetere una parola o parte di una parola. Stuttering a volte include la mascella clenching o un rapido occhi lampeggiante. La balbuzie tendono ad essere peggiori in situazioni pubbliche che creano ansia, come ad esempio dare un discorso. Uno dei trattamenti per controllare la balbuzie è praticare esercizi di respirazione.

Sospendi prima di parlare. Se soffre di balbuzie, potresti iniziare a sentirti ansioso prima di parlare. La balbuzie può essere peggiorata da una mancanza di ossigeno mescolato all’ansia. Per alleviare la serraggio della gola o della mascella che accompagna questa ansia, prima di iniziare a parlare, impiegare alcuni secondi per respirare profondamente sia dentro che fuori. Cominciate a parlare lentamente, assicurandovi di respirare normalmente mentre si parla.

Focus sull’utilizzo del tuo addome per respirare. Spesso le persone respirano usando i loro muscoli del petto che possono stringere i muscoli laringei che possono causare balbuzie. Praticare questo esercizio identificando parole che spesso causano balbuzie. Pratica esprimere queste parole mentre respiri con il diaframma spingendo attivamente il tuo addome dentro e fuori con ogni respiro. Mettetela in pratica usando il diaframma per respirare mentre cominci a parlare in situazioni sociali. La respirazione diaframmatica può anche essere l’ansia della lezione.

Usare la respirazione regolata. La respirazione regolata è una tecnica di terapia che viene introdotta da un logopedista. La respirazione regolata consiste nella formazione della coscienza, nel rilassamento, nella formazione di risposta competitivo, nella formazione di motivazione e nella formazione di generalizzazione. I tentativi di respirazione regolati inibiscono la balbuzie insegnando un modello respiratorio legato al linguaggio incompatibile con la balbuzie. Dovresti concentrarsi sulla regolazione delle forme respiratorie, smettere di parlare quando soffocate o pensate alla balbuzie e iniziate la respirazione diaframmatica, mentre i muscoli della cassa e della gola consapevolmente rilassanti. Pensate poi a quello che vuoi dire, espirate lentamente e poi parlate.