Può troppo vitamina B nel corpo causare una mancanza di equilibrio?

Le vitamine B, trovate in molte fonti di cibo e talvolta assunte come integratori alimentari, aiutano a sostenere il cervello e la funzione nervosa. Se hai troppo – o troppo poco – vitamina B nel tuo sistema, la carenza o l’eccedenza potrebbero compromettere l’equilibrio. Se prendi integratori di vitamina B e sperimenta difficoltà a camminare o mantenere l’equilibrio, consultare il medico. I disturbi nervosi, se non trattati, potrebbero causare danni permanenti.

Supplementi alla vitamina B

Se i tuoi problemi di equilibrio coincidono con l’assunzione di integratori vitaminici B, la soluzione può risultare semplice come l’interruzione della vitamina B. I tipi e le quantità di vitamina B nei supplementi complessi B variano notevolmente. Alcuni integratori di vitamina B contengono ovunque dal 100 al 6.000 per cento dell’indennità giornaliera consigliata, o RDA, delle vitamine B – basata sulla revisione di più di una dozzina di integratori vitaminici B. Quando si ottengono le vitamine B da una dieta equilibrata trovata in fonti alimentari come cereali, prodotti lattiero-caseari, carne, pollame, verdure e noci, le vitamine lavorano insieme per supportare il sistema nervoso centrale. Se non si ottiene il giusto equilibrio chimico della vitamina B dalla vostra dieta o supplemento, ciò potrebbe causare una mancanza di equilibrio fisico.

Mancanza di equilibrio

Se prendi la vitamina B come prescritto dal medico – per curare una carenza o una condizione medica – informi il medico se i sintomi includono una mancanza di equilibrio. Ad esempio, quando prendete alte dosi di vitamina B3 per trattare il colesterolo alto, potresti sconvolgere il mix di altre vitamine B nel tuo sistema. Potrebbe essere necessario assumere un complesso vitamina B o altre vitamine B separate. Ma non cercare di determinare il proprio mix. L’auto-medicamento con integratori di vitamina B potrebbe rivelarsi nocivo. Gli effetti collaterali, oltre a una mancanza di equilibrio, includono malattie cardiache, perdita di vista, ulcere dello stomaco e cervello, nervo e danno epatico.

Vitamine B6 e B12

Troppa vitamina B6 o troppo piccola vitamina B12 potrebbero contribuire alla mancanza di equilibrio. Alcune persone assumono la vitamina B6, pryoxidene, per curare condizioni come malattie cardiache, anemia, sindrome premestruale, sintomi della menopausa, malattia di Alzheimer e disordine di deficit di attenzione. Quando si prendono grandi quantità di B6 per un lungo periodo di tempo, si possono verificare problemi di equilibrio a causa dei problemi del cervello e del nervo. Se non hai abbastanza vitamina B12 nel tuo sistema, formicolio, problemi di equilibrio e altri segni di danno nervoso potrebbero presentarsi. Persone di età superiore a 50 anni, persone che beve quantità eccessive di alcol, persone con malattia di Crohn, vegani e persone che hanno subito la chirurgia dello stomaco possono soffrire di carenza di B12.

Danno del nervo

Un certo numero di condizioni mediche potrebbero contribuire ad una mancanza di equilibrio. Quando si verificano difficoltà a camminare o restare costanti quando si trovano sui piedi, consultare un medico. Se la causa principale della neuropatia o dei disturbi nervosi viene trovata e trattata rapidamente, è possibile invertire il danno e prevenire problemi aggiuntivi. Motivi per i danni nervosi includono il diabete, il cancro, le infezioni, l’esposizione alle tossine, l’uso eccessivo di alcol e disturbi genetici. Un medico può aiutare a determinare se la vitamina B utilizza o qualche altra ragione ha causato i problemi di equilibrio e suggerisce un trattamento adeguato.